La storia

L’Istituto Comprensivo Statale “Da Vinci L.-Carducci G.” viene costituito  a Palermo nel corrente a.s. 2012/2013 accorpando il Circolo Didattico “Leonardo da Vinci” di via F. Di Giorgi, 48 con i due plessi della Scuola Secondaria di 1° grado “Giosuè Carducci”, centrale e succursale,  situati rispettivamente in via F. Di Giorgi, 5 e in via E. Narzisi, 15. Entrambe le scuole, primaria e secondaria, operano nel territorio da più di un trentennio e sono apprezzate per la qualità del servizio offerto. 

Il Territorio

I tre plessi scolastici costituenti l’Istituto ricadono nello stesso territorio, l’area di espansione urbanistica a monte di Viale Regione Siciliana, all’interno del quartiere Uditore-Passo di Rigano ed hanno un bacino di utenza simile che raccoglie anche alunni provenienti da altre zone della città, su richiesta di iscrizione da parte dei genitori, per motivi di lavoro  o per elezione. Nel territorio ancora oggi mancano centri di aggregazione, strutture sportive, servizi di trasporto pubblico funzionali; di contro sono presenti come risorse l’Osservatorio Locale per la dispersione scolastica, il Centro di Consulenza Psicopedagogica presso la casa del Sole, un Consultorio familiare, scuole di vario ordine, l’Istituto Salesiani e il Parco Uditore .

L’Utenza

I due plessi dell’Istituto Comprensivo siti in  via Di Giorgi, accolgono gli alunni residenti nel quartiere o provenienti da altri quartieri con genitori impiegati nel settore terziario, in uffici pubblici e privati ubicati in zona. Si diversifica leggermente il bacino di utenza del plesso E. Narzisi, più vicino al cuore del quartiere Uditore ed al territorio compreso tra le vie Michelangelo e Leonardo da Vinci. La percentuale di famiglie con problemi di disoccupazione è bassa e quindi le condizioni di disagio economico sono rare; di contro si evidenziano sempre più casi di disgregazione del nucleo familiare e quindi di disagio degli alunni.                                

Quanto al contesto socioculturale di provenienza, dall’analisi emerge una certa eterogeneità; sono infatti presenti :        

  • alunni provenienti da un ambiente socio-culturale medio-alto, motivati alle attività scolastiche, con famiglie disposte a collaborare con la Scuola;
  • alunni provenienti da un ambiente non sempre preparato ad individuare e a soddisfare i bisogni educativi e di crescita culturale dell’infanzia e dell’adolescenza;
  • alunni stranieri, anche se presenti in numero  esiguo;
  • alunni diversamente abili, con disturbi specifici dell’apprendimento e con disagio socio-affettivo-relazionale per i quali l’Istituto Comprensivo si avvale della collaborazione dell’Osservatorio di Area Distretto 12 (dispersione scolastica)

I Bisogni

Per effettuare una progettazione educativo-didattica disciplinare, di classe o di interclasse è indispensabile partire da una lettura dei bisogni degli alunni attraverso osservazioni sistematiche dei comportamenti, del modo di relazionarsi con i coetanei, dell’attenzione, del metodo di lavoro e della situazione di partenza nei vari ambiti disciplinari. 

 

 

L'Istituto è formato dalla scuola primaria “L. da Vinci”  che adesso costituisce il plesso Centrale e dalla secondaria di 1°grado “G. Carducci” suddivisa in due plessi : “Carducci” e “Narzisi”.

Il plesso Centrale - Leonardo da Vinci , è dotato di un proprio edificio scolastico in cui sono ospitate 7 sezioni con un totale di 29 classi elementari. E’ la sede, nell’Istituto Comprensivo, della Dirigenza Scolastica, della Direzione dei Servizi Generali ed Amministrativi e degli uffici di Segreteria.

I plessi Carducci e Narzisi,originariamente non costruiti per accogliere una scuola, sono stati riorganizzati negli spazi, al fine di ricavare locali funzionali alle esigenze scolastiche. Complessivamente ospitano 9 sezioni con un totale di 27 classi di scuola media, come di seguito specificato:

Carducci      sezioni A- B- C- D- F e classe 1ª I per un totale di 16 classi;

Narzisi          sezioni E - G- H e classi 2ª I  e 2ª L per un totale di 11 classi

albo on line

Ei-Center Academy

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

 

 

Statistiche

Visite agli articoli
465236

Scansiona il QR Code

Vai all'inizio della pagina